A mio padre Giorgio,
che mi ha fatto conoscere il cane quale miglior amico dell’uomo e che sopporta le manifestazioni talvolta irruente dei miei soggetti più esuberanti.


Alla mia cara mamma Landa,
che mi ha insegnato ad amare e rispettare la natura in tutte le sue manifestazioni.


Alla mia fedele compagna Paola,
che oltre ad avermi dato l’immensa gioia di nostro figlio Carlo, condivide con me la passione cinofila per questa razza.


Al Signor Gino Balzo
,
titolare dell’Allevamento dello Zar, per avermi ceduto, forse inconsciamente, il miglior prodotto del suo allevamento con il quale ho iniziato ad appassionarmi a questa splendida razza.


Alla Signora Maria Antonietta Sopranzi
,
titolare dell’Allevamento di Picroudine, per tutti i preziosi consigli datemi e soprattutto per avermi permesso di scegliere Rachel di Picroudine, senza la quale probabilmente anche queste pagine non sarebbero esistite: veramente grazie di cuore !!